Archive for the ordinario razzismo Category

Caso Rosarno e la lega delle mafie della tratta degli schiavi

Posted in Arroganza, Comunicato, merde fasciste, ordinario razzismo, rabbia comunista, Uncategorized with tags , , , , , , , , , , on 10 gennaio, 2010 by rpmn

fonte foto

Utili e lucrose braccia quando raccolgono agrumi e altro per 15 euro al giorno (12/14 ore di lavoro a giornata)… che diventano odiosi “nigri” quando non accettano di essere usati come bersaglio per i giochi con le armi da fuoco da parte di “rissscpettabili paisani” ed esponenti delle cosche del “ridente” paesino di Rosarno.

Due migranti utilizzati come bersagli sono presi a colpi di fucile, per gioco, e ridotti in fin di vita. Dal fatto scaturisce la reazione rabbiosa degli Schiavi, che escono dai ghetti in cui sono rinchiusi (il ghetto di Varsavia in confronto era il Grand Hotel) e di seguito l’attenzione dei media sul problema della tratta degli schiavi in Italia (leggi anche qui).

Maroni, scordandosi che in Italia è in vigore da 5 anni quell’inutile abominio della bossi-fini, parla di violenza legata alla troppa tolleranza dei passati governi nei confronti dei migranti. maroni, camerati leghisti ed i rappresentanti del partito dell’amore, comprensibilmente, si allineano alle posizioni della mafia e del padronato; d’altronde esponenti del partiti dell’amore avevano già affermato che  “è meglio essere amici dei mafiosi che dei comunisti” (fonte).

Ecco parte dell’illuminante discorso di Ulderico Pesce sulla tratta degli schiavi in Italia (intervento al No B-Day del 15/12/2009). Purtroppo l’integrale non è reperibile in rete, i due filmati coprono quasi tutto il discorso, anche se manca la parte in cui Pesce parlava di un CPT gestito con vergognosi guadagni dal fratello di un esponente del pdl (ex-udc).

Andate sul sito di Ulderico Pesce e firmate la petizione per la proposta di legge sull’indice di congruità, già in vigore in Francia e Spagna, per combattere lo sfruttamento degli immigrati da parte delle cosche e del padronato agrario.

*leggi il disclaimer nella colonna destra della home prima di lasciare commenti

Annunci

“Grazie a dio” c’è l’EUROPA

Posted in Arroganza, Comunicato, internazionalismo, libertà comunista, ordinario razzismo, Orgoglio comunista, Uncategorized with tags , , , , , , , on 3 novembre, 2009 by rpmn

corte_europea

“Il crocifisso appeso nelle aule di scuola non ci azzecca.”

Sono state queste – grosso modo – le parole della Corte Europea di Strasburgo, chiamata a pronunciarsi sulla legittimità della presenza del crocefisso nelle aule delle scuole italiane.

Anche se ben esplicitato dall’Art. 7 della Costituzione Italiana, bisognava aspettare la sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo per ricordarci che l’Italia è uno Stato laico.

Per una volta orgogliosi di essere Europei, una delle poche ancore che lega la Repubblica delle Banane ad osservare i principi base dello Stato di Diritto.

Ai “benpensanti”, ai cattolico osservanti, nonché alla ministra gelmini, consiglio di convogliare il proprio scandalo in favore di cause più aderenti alla pietas cristiana. Ad esempio alla causa dei poveri cristi contemporanei che Continua a leggere

borghezio… un ominide poco extra e poco terrestre!

Posted in Comunicato, idiozia, ordinario razzismo with tags , , , , , , , on 20 agosto, 2009 by rpmn

borghezio

Con un Pil in caduta libera, un tasso di disoccupazione al 9,2% (che giungerà al 10,7% nel 2010) e milioni di famiglie che non arrivano a fine mese, la teste pensanti della lega centrano la  maggiore delle problematiche nelle vite degli italiani. Dopo il dialetto da insegnare a scuola e il “pericolo kebab” nelle città eccone una nuova…

Gli extraterrestri… o meglio “estraterrestri” come si dice in dialetto padano.

Tra grugniti e barriti pronunciati in diretta su radio padania, il buon borghezio ha spiegato Continua a leggere

Siamo tutti un popolo di migranti

Posted in Arroganza, commozione, Comunicato, idiozia, ordinario razzismo, psiconano, tristezza with tags , , , , , , , , , , , , , on 13 agosto, 2009 by rpmn

Intro: Di ritorno dalle vacanze vi proponiamo questo articolo di Rainews24 segnalatomi da un’amica. Illuminante per la memoria corta del popolo italico. Ditemi voi se non vi sembra di udire le parole “assennate” di un leghista, di un rigurgito fascista o di un emerito rappresentante del governo berlusconi.

migranti-italiani

Siamo tutti un popolo di migranti

“Non amano l’acqua, molti di loro puzzano perchè tengono lo stesso vestito per molte settimane. Si costruiscono baracche di legno ed alluminio nelle periferie delle città dove vivono, vicini gli uni agli altri.

Quando riescono ad avvicinarsi al centro affittano a caro prezzo appartamenti fatiscenti.
Si presentano di solito in due e cercano una stanza con uso di cucina. Dopo pochi giorni diventano quattro, sei, dieci.
Tra loro parlano lingue a noi incomprensibili, probabilmente antichi dialetti.
Molti bambini vengono utilizzati per chiedere l’elemosina ma sovente davanti alle chiese donne vestite di scuro e uomini quasi sempre anziani invocano pietà, con toni lamentosi e petulanti.
Fanno molti figli Continua a leggere

Italiani?! brava gente!

Posted in Comunicato, ordinario razzismo, tristezza, Uncategorized with tags , , , , , , on 1 agosto, 2009 by rpmn

antonio_sommaripa

Solari, caldi, amichevoli e ospitali, insomma gente di cuore. E’ con queste caratteristiche che il popolo italiano è, o meglio era, conosciuto nel mondo.

Al momento attuale i fatti di cronaca ci mostrano invece come un accozzaglia di subumani che non conosce i basilari principi di solidarietà sociale o di semplice senso civico. Lo potrebbe raccontare bene (se lo potesse fare) Antonio Sommaripa, 73 anni, morto affogato ieri alla Mappatella (Napoli) tra l’indifferenza dei bagnanti.

Vistolo in difficoltà, forse per un malore, qualche anima pia ha chiamato il 118. Nell’attesa, l’anziano è così morto affogato, “in acque – dicono gli abitanti del posto- così basse in cui è difficile che affoghi anche un bambino”.

I presenti hanno però deciso che non era successo niente di cui preoccuparsi troppo o farsi rovinare la bella giornata al mare. E’ così bastato Continua a leggere

Le ronde nere VS I nazisti dell’Illinois: Trovate le differenze

Posted in Arroganza, Comunicato, goliardia comunista, idiozia, ordinario razzismo, Uncategorized, video with tags , , , , , , , , , , , , , on 8 luglio, 2009 by rpmn

ronde_nerehenry-gibson

Vi giuro che quando ho visto il primo video che vi propongo sotto, dedicato alla presentazione delle ronde nere, alias la “guardia nazionale italiana”, uno dei tanti gruppi nati grazie alle leggi del governo berlusconi,  a momenti non me la faccio sotto dal ridere!

Il parallelo con quella manica di mentecatti dei Nazisti dell’Illinois, personaggi tratti dal film “The Blues Brothers”, è stato automatico.

La somiglianza nell’abbigliamento tra i due gruppi e, ancora di più, in quello che dicono è esilarante! I “simpatici” nazisti dell’Illinois erano però Continua a leggere

Federico Aldrovandi: quando la vita di un diciottenne massacrato di botte dalla polizia vale 3 anni e mezzo di carcere

Posted in Arroganza, Comunicato, ordinario razzismo, rabbia comunista, tristezza, video with tags , , , on 6 luglio, 2009 by rpmn

federico_aldrovandifederico_aldrovandi

E’ arrivata la sentenza per l’omicidio di Federico Aldrovandi.

Il diciottenne ferrarese che nella notte del 25 settembre 2005, passeggiando verso casa dopo un concerto, fu intercettato da solerti ed emeriti esponenti delle forze di polizia, tali Paolo Forlani, Luca Pollastri, Enzo Pontani e Monica Segatto. Questi –  evidentemente per proteggere la sua sicurezza – lo hanno pestato a calci e pugni e lasciato morire a terra ammanettato, fermandosi solo dopo aver rotto due manganelli.

I quattro  “tutori dell’ordine pubblico” – come chiamare tutori dell’ordine i drughi in Arancia Meccanica – sono stati condannati a 3 anni e mezzo di carcere. Che forse tra indulti e indultini non sconteranno mai.

3 anni e mezzo per la vita di un diciottenne Continua a leggere