L’ora de ‘ncazzasse

Nonostante l’odore di rivolta sociale in Grecia e la crisi che ormai squassa il mondo occidentale da quasi 3 anni, le cose sembrano non essere cambiate di una virgola.

In Grecia, è stata approvata ancora una volta una manovra lacrime e sangue, da 24 miliardi di euro in due anni, che con tagli di salari reali, pensioni e copertura sanitaria fa pagare alla popolazione a reddito medio/basso le ruberie della classe dirigente e benestante.

A completare il quadretto resta inpunita la Goldman Sachs (vera artefice dei taroccamenti dei bilanci greci) e le agenzie di rating come Moody’s. La stessa associazione a delinquere che aveva coperto le truffe globali di Lehman Brothers e amici valutando positivamente le attività di questi truffatori, che ora con le sue tempestive valutazioni sta cercando di screditare i sistemi finanziari dei PIIGS (Portogallo, Italia, Irlanda, Gran Bretagna e Spagna) per favorire le speculazioni sull’euro dei grandi affaristi yankees.

Ma n’sarà ora de incazzasse? Che i compagni achei ci indichino la via!

3 Risposte to “L’ora de ‘ncazzasse”

  1. fedesan Says:

    fioravante fabozzo (nome singolare, persona straordinaria), mitico supereroe emigrato da napoli per lavorare alla merloni di gaifana, è andato bello bello a fare la dichiarazione dei redditi.
    due cud, uno dell’inps della cassa integrazione (ormai da quattro anni si sta in cassa integrazione alla merloni, ben prima della crisi) di 700 € e uno dell’azienda per i tre o quattro giorni lavorati al mesi di pochi spiccioli.
    essendo entrambi i ‘redditi’ tassati come se fossero l’unico il nostro eroe dovrà versare un conguaglio irpef di 1000(!!!!!) € all’agenzia delle entrate.
    se si parla con i sindacati ti dicono che è giusto, è dovuto per questo, questo e quest’altro motivo…..
    in definitiva uno per 4 anni guadagna mai più di 800 € al mese e un sindacalista pensa che sia giusto pagare 1000 € di conguaglio!
    io penso che quando saranno finite le brioches di maria antonietta rotolerà qualche testa!

  2. Mia madre si è vista diminuire la sua pensione minima del 10% ogni mese, la spiegazione è stata il conguaglio IRPEF e addizionali comunali.

    Magari pensano che anche noi plebei abbiamo dei benefattori che regalano assegni circolari.

  3. E andate così Compagni !!!! Hasta Siempre contro i potenti e i prepotenti della terra !!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: