Le Soviét en velò

vista dalla terrazza dell’ambasciata

Dopo questa lunga pausa, vi portiamo notizie fresche della delegazione della beneamata RPMN stanziata da oramai 18 giorni a Bordeaux.

La delegazione ha lavorato senza sosta giorno e notte per intessere relazioni diplomatiche in terra di Francia, nella magnifica città di Bordeaux.

figlia di Mustafà con baguettes

Contatti importanti sono stati portati avanti nei peggiori locali di S.Pierre, S.Michel, Stalingrad e Place de la Victoire. Epici e degni di nota quelli nel noto bar cubano “Caje ocio”.

Passi avanti anche nella logistica, che seppur ancora precaria per il mezzo internettiano, hanno permesso alla delegazione di dotarsi di avanzati mezzi di locomozione.

Dopo una furiosa trattativa con Mustafa – noto ricettatore di Piazza S.Michel – l’ambasciatore plenipotenziario, ha potuto dotarsi per soli 30 euri della berlina “Berta”.

Il velocipide Pegeout risalente al periodo della guerra dei 100 anni, seppur con qualche problema strutturale all’impianto frenante, ha permesso al plenipotenziario di liberarsi dalla schiavitù del Tram e dell’antico metodo di deambulazione “tacco-punta”.

In attesa di ulteriori cronache dalla terra bordolese, l’ambasciatore porge il suo “Gavé bien” alla natia Repubblica.

A presto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: