La Katiuscia fa la bauscia

Principale responsabile – con i suoi 8 anni di amministrazione di Todi – dell’elezione del Sindaco/Podestà Ruggiano.  Segata in pieno con la mancata elezione al Parlamento Europeo alle consultazioni di Aprile 2009.

Nonostante questo invidiabile palmares, la Katiuscia Marini invece di essere lasciata cercarsi un lavoro ed un’utile collocazione nella società civile, viene ripescata dalla squadra Bersani. Il neo segretario ha deciso di metterla nella formazione dirigenziale del grande partito democratico, alias piddì (fonte qui e qui).

Complimenti veramente alla nuova dirigenza piddina, che decide di rimpiegare nel direttivo tutti i vari trombati e sconfitti a livello nazionale. Chi comincia ascoltando così bene il giudizio popolare è a metà dell’opera!

Yes you can… loose again!

P.S. Aggiornamento serale:

Indubbiamente, ci sono anche da segnalare esempi  del riciclaggio piddino nei confronti di chi è rigettato dalla volontà popolare nel capoluogo ladrone, Marsciano.

Con coloro che sono stati ampiamente bocciati dalla volontà del popolo marscianese durante le elezioni di giugno 2009 – come  Marco Regni che raccimolò 250 voti con il facsimile dell’udc, Massimo Amadio per i comunisti italiani con circa 150 voti, e così pure Proposta Marsciano – che non conquistando alcun seggio in Consiglio Comunale sarebbero dovuti sparire dalla vita politica marscianese.

Manco a dirlo tutti questi validi elementi sono stati riesumati con incarichi in giunta. L’unico rimasto trombato è stato Stefano Massoli, che pur aveva in tasca un accordo firmato dall’attuale (e dal passato) sindaco + tutta l’alta dirigenza piddina marscianese che garantiva il suo ingresso in giunta (leggi qui).

*leggi il disclaimer nella colonna destra della home prima di lasciare commenti

Annunci

2 Risposte to “La Katiuscia fa la bauscia”

  1. Nanni Moretti ha sempre ragione

  2. congratulazioni Catiuscia! trovarsi un lavoro?! macchessetematti???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: