Le Brigate di Solidarietà in Abruzzo

brigata-solidarieta-attiva

Il berlusca ieri ha dato l’annuncio che il G8 verrà spostato a L’Aquila, augurandosi anche che i “no global” non saranno presenti a protestare.

Lo strisciante psiconano andrebbe informato che i “no global” e “comunisti sovversivi” a L’Aquila e dintorni ci sono già, e fin dal giorno seguente al sisma del 6 aprile, ad offrire assistenza grazie ai compagni volontari del Partito Sociale (Rifondazione Comunista) (Ecco qua il sito del Partito Sociale con i numeri delle Brigate di Solidarietà, informazioni dai campi delle attività svolte e su come partecipare).

Noi siamo capitati per una giornata al campo di San Biagio in Tempera dove abbiamo visto al lavoro i volontari perugini del Partito Sociale insieme ai volontari della Misericordia di Avezzano e della Protezione Civile di Trevi, constatando l’efficienza dei servizi offerti alla popolazione, in particolare con l’organizzazione delle cucine.

Nel complesso i compagni del Partito Sociale coordinano il 6% della popolazione complessiva nei campi.

Vi invitiamo a visitare il blog diario delle Brigate di Solidarietà in Abruzzo.

*leggi il disclaimer nella colonna destra della home prima di lasciare commenti

Annunci

2 Risposte to “Le Brigate di Solidarietà in Abruzzo”

  1. Buon Lavoro Compagni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: