Primarie 2009 Marsciano: I piddini sparano le ultime cartucce

rissarealemarsciano3

Si sparano ad oltranza le ultime cartucce elettorali, poche ore prima delle primarie piddine marscianesi del 2009.

Non è bastata l’intervista doppia Massoli-Todini dei contendenti su IlTamTam, in realtà un pò moscietta e scontata.

Non è bastata l’apparizione della “regina” dell’Umbria, maria rita lorenzetti, discesa in campo al fianco di Todini durante le di campagna elettorale nelle fabbriche marscianesi.

Ma non è bastato neanche l’infuocato Consiglio Comunale sul tema biodigestore di lunedi passato contraddistinto da duri attacchi da parte dei Consiglieri di Rifondazione, alcune france del PD e Proposta Marsciano sui possibili progetti per un nuovo Mega Biodigestore, e dalle dimissioni di Menconi (Proposta Marsciano) da coordinatore della commissione di inchiesta sul biodigestore – in cui è stato deciso di lasciare la patata bollente alla prossima maggioranza. Si è astenuta dal voto l’inesistente opposizione di destra con Liotti di an e Regni dell’udc che, secondo voci di corridoio in cambio dell’appoggio ad Alfio Todini alle primarie, già si prepara a fare il Presidente del prossimo consiglio comunale.

[Nds Da evidenziare la, sgradita e quanto mai inopportuna, presenza dei carabinieri di Marsciano; sempre incomprensibilmente presenti ai consigli comunali quando si parla del Biodigestore (In Consiglio Comunale, come forza dell’ordine, potrebbe entrare solo la Municipale, e se chiamata dallo stesso Consiglio)].

Ora il “delfino” Todini, a 48 ore dal voto, gioca il Jolly, proponendo l’iniziativa di un Referendum popolare (da tenersi in Ottobre), per decidere le sorti del Biodigestore di Olmeto. Ciò che molti consiglieri chiedevano da tempo, ma che il pd aveva finora cercato di superare a colpi di maggioranza consiliare.

Paura alla vigilia delle primarie!?

Nel frattempo su facebook – ultima “frontiera” della propaganda politica nel marscianese – il gruppo “No al centro umbro della merda a Marsciano Nord” ha raggiunto in soli due giorni 127 iscritti (continuate ad iscrivervi fedelissimi della RPMN), scavalcando il gruppo “Alfio Todini Sindaco di Marsciano fan’s club” a quota 109 iscritti.

*leggi il disclaimer nella colonna destra della home prima di lasciare commenti

Annunci

7 Risposte to “Primarie 2009 Marsciano: I piddini sparano le ultime cartucce”

  1. Mauro Maccioni Says:

    non sapevo che lo stesso PD aveva cercato di ostacolare proposte di referendum per la questione merdaio. bè, è proprio vero il delfino ha la diarrea, si sta sporcando le mutande e non trova una lavanderia apreta; per quanto riguarda la Lorenzetti, pur di avre l’appoggio di sindaci benpensanti sul territorio farebbe di tutto, anche sostenerli nelle loro becere proposte.

  2. Mauro Maccioni Says:

    Ritornando dall’incontro cerquetano con Stefano Massoli, non posso che riconfermare il mio appoggio alla sua causa, che viene da un libero cittadino, si consideri, non da un militante piddino!! Che dire, a questo punto si potrebbe considerare il percorso elettorale degli ultimi giorni e valutare, mi riferisco a certi escamotage usati dal Delfino impaurito come il referendum e la Lorenzetti, il tipo di atteggiamento portato dai due. Che dire poi, “domandare è lecito, rispondere è cortesia”, quindi: chi ha pagato il camioncino con le foto del Delfino che gira per Marsciano, che approssitavamente, da solo, dovrebbe costare più di 1500 euro? come siamo messi, riguardo al Delfino, per Massoli lo sò gia, con il budget elettorale totale speso? Dovrebbe essere non più di 5000 euro a candidato, correggetemi se sbaglio e, da una parte, abbiamo maxi cartelloni, camioncino, brochure (non bastavano volantini normali, ovviamente, quando sei l’eletto, un Delfino) e la questione dei giornali che a Marsciano spariscono tutte le mattine e, inspiegabilemente, ci sta una differenza di ben 5000 schedine sui resoconti del “tuo sindaco” tra i due… chi paga tutti sti giornali che spariscono entro poche ore in tutto Marsciano? chi li compra? perché? il mistero si infittisce… Scooby Doo, hai un lavoro da fare tu!!! 🙂

  3. Mauro Maccioni Says:

    il commento precedente è stato scritto ieri sera e l’ho riporatato fedelmente; ieri mi si era, non sò come, inceppata l’adsl!! pensavate di esservi liberati di me, nevvero? 😉

  4. Mauro Maccioni Says:

    ah, la foto è fantastica sul post!! davvero geniale. bravi.

  5. Bravo Mauro,
    i costi per la propaganda a queste primarie sono un altro argomento a cui non si è dato risalto…. Secondo quanto deciso a livello regionale il budget doveva essere di 5000 euri a capa…. solo con il costo di acquisto dei giornali sia fuori con l’accuso.
    Vogliamo aggiungerci anche il costo di tappezzare Marsciano con i 6×3?

    Nella repubblica delle banane lo psiconano ha fatto scuola!

  6. Mauro Maccioni Says:

    Rpmn, bsat porre la domanda giusta, no? in campo matematico e fisico si suol dire: non è importante dare la risposte giuste, quanto porre le giuste domande. io le pongo, sfacciatamente, senza riguardim per nessuno, tantomeno per quelli che sono considerati gli intoccabili potenti di Marsciano. Sbaglio? Azzecco? non sò: vedremo come la popolazione risponde alle informazioni date: essa è giudice e arbitro e, eventualmente, si merita tutto il male o il bene che da sola va crearsi.

  7. […] era stata al centro dell’infuocata campagna elettorale alle comunali marscianesi 2009 (ricordi qui e qui). Il cazzuto schieramento dei “Sabatini”, sconfitto di strettissima misura, impegnato in […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: